top of page

Lara Kühl Teles

Visiting Professor

Hello, my name is Lara, and I am a professor of Physics in a university in Brazil. Last year, I had the incredible opportunity to be a visiting professor at the University of Rome Tor Vergata, where I worked on a research project for three months. One of the biggest concerns when traveling to a new place is finding a comfortable and safe home, a refuge where we can rest and prepare for the challenges of the next day.

It was in this search that I discovered Oikia.

Initially, I must confess, I was a bit apprehensive about how I would adapt and interact with the other people living there. But these concerns quickly dissipated. I was welcomed at Oikia not just as a guest but as part of a family. The choice could not have been more perfect. In addition to a place to live, I found extraordinary people, some of whom I am sure will be friends for life. All of them will hold a special place in my heart and in my prayers. As for the accommodations, the house offers a cozy and quiet environment. The rooms are kept clean, the bath and bed linens are changed periodically, and the meals are delicious! There is also a small library available in the house. It's a quiet and conducive environment for study and concentration, perfect for those who need to dedicate themselves to academic projects or work. I spent many hours there, immersed in my studies, in an environment that favored focus and productivity. The organization of the house as a whole and its activities makes living together easier.

The interaction and exchange of information during meals and working together to keep everything in order brought all at the house even closer. This inspired me to bring these elements to my own home.

I already miss that period of my life immensely. My gratitude to all who shared those precious months with me is immense. I sincerely hope to return to Oikia one day and to reencounter this onderful family I found there. Thank you so much for everything!



Ciao, mi chiamo Lara e sono una professoressa universitaria di Fisica in Brasile. L'anno scorso, ho avuto l';incredibile opportunità di essere una professoressa ospite presso l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata, dove ho lavorato a un progetto di ricerca per tre mesi. Una delle maggiori preoccupazioni nel viaggiare verso un nuovo luogo è trovare una casa confortevole e sicura, un rifugio dove possiamo riposare e prepararci per le sfide del giorno successivo.

È stata in questa ricerca che ho scoperto Oikia.

Inizialmente, devo confessare, ero un pò apprensiva su come mi sarei adattata e interagita con le altre persone che vivevano lì. Ma queste preoccupazioni sono rapidamente svanite. Sono stata accolta a Oikia non solo come un'ospite, ma come parte di una famiglia. La scelta non poteva essere più perfetta. Oltre a un posto dove vivere, ho incontrato persone straordinarie, alcune nelle quali sono sicura saranno amiche per tutta la vita. Tutte loro occuperanno un posto speciale nel mio cuore e nelle mie preghiere. Per quanto riguarda gli alloggi, la casa offre un ambiente accogliente e tranquillo. Le camere sono tenute pulite, la biancheria da bagno e da letto viene cambiata periodicamente, e i pasti sono deliziosi! C'è anche una piccola biblioteca disponibile nella casa. È un ambiente tranquillo e propizio per lo studio e la concentrazione, perfetto per chi ha bisogno di dedicarsi a progetti accademici o al lavoro. Ho trascorso molte ore lì, immersa nei miei studi, in un ambiente che favoriva la concentrazione e la produttività. L'organizzazione della casa nel suo complesso e delle sue attività facilita la convivenza.

L'interazione e lo scambio di informazioni durante i pasti e il lavorare insieme per mantenere tutto in ordine hanno reso tutti nella casa ancora più vicini.

Questo mi ha ispirato a portare questi elementi nella mia stessa casa. Mi manca già immensamente quel periodo della mia vita. La mia gratitudine a tutti coloro che hanno condiviso quei preziosi mesi con me è immensa. Spero sinceramente di poter tornare un giorno a Oikia e di rincontrare questa meravigliosa famiglia che ho trovato lì.

Grazie mille per tutto!

Lara Kühl Teles
bottom of page